Verona Game Audio

Verona Game Audio è un progetto di ALOUD College pensato per creare e riunione una community di appassionati e professionisti di game audio di qualsiasi livello.

Il progetto è nato con lo scopo di creare discussione sia on-line – attraverso il gruppo Facebook – che offline con eventi, workshop o semplici incontri a tema.

L’evento principale della community di Verona Game Audio è Game Audio Deconstructed una conferenza che si tiene una volta all’anno con ospiti di livello nazionale e internazionale.

Uno degli obiettivi principali del progetto è trasferire competenze, creare contatti oltre, ovviamente, a sviluppare progetti.

Il gruppo si incontra nella sede ZAI storica di Aloud.

Gli interessi finora mostrati e affrontati dal gruppo sono audio procedurale, gestione di engine per la creazione di videogames – Unity, Unreal Engine – e per la gestione dell’audio nei videogames – Wwise.

Il gruppo è gestito da Igor Dall’Avanzi, PhD alla Goldsmith University.

Game Audio Deconstructed 2019

Hotel San Marco (Verona), 7 dicembre 2019

Per la prima volta in Italia un evento dedicato al mondo della produzione musicale e del sound design per video game e realtà virtuale: una giornata intera per incontrare alcuni dei maggiori professionisti italiani, e non solo, di questo settore.

Con un valore stimato di 140 miliardi di dollari per il 2018 il mercato videoludico si conferma come il maggiore settori creativi di intrattenimento. L’evento Game Audio Deconstructed, organizzato da Aloud College, ha lo scopo di far conoscere questo settore e di analizzare le sfide e le potenzialità di sviluppo futuro partendo dalle testimonianze dei professionisti che già hanno ottenuto dei successi.

Ospiti:

  • Igor Dall’Avanzi
    Programmatore engine presso lo studio Xbox Rare, dove si occupa delle tecnologie audio per i titoli dello studio. Dottorando presso il programma iGGi (Intelligent Games and Game Intelligence), la sua ricerca studia l’applicazione di tecniche di intelligenza artificiale nella generazione di effetti sonori.
  • Mattia Cellotto
    Principal Sound Designer presso Criterion (Electronic Arts). Con dieci anni di esperienza nel settore videoludico, ha lavorato a titoli come Battlefield V e Star Wars Battlefront 2.
  • Lucas Carslen Falcão
    Sound Designer in Ovosonico, uno degli studi di eccellenza italiani. Il gioco Last Day of June è stato nominato ai BAFTA e premiato nella categoria Game Beyond Entertainment agli IVGA Italian Video Game Awards.
  • Daniele Galante
    Sound Designer presso Ninja Theory, studio vincitore BAFTA 2016 con Hellblade, Senua’s Sacrifice nella categoria Audio Achievement, Best Britisth Game, Artistic Achievement e Game Beyond Entertainment.
  • Lorenzo Salvadori
    L’ultimo titolo a cui ha lavorato, DiRT Rally 2.0, è stato nominato nella categoria “Best Audio Design” ai TIGA awards e ai Develop Star Awards.
  • Luigi Sansò
    Sound designer e composer da oltre 20 anni, da sempre impegnato nella sperimentazione delle nuove tecnologie in ambito sonoro e musicale. Coordinatore del Master in Sonic Arts – Tecnologie e Arti del Suono e del Corso di Formazione professionale in Music Production dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Responsabile dell’area sound and music della Scuola Internazionale di Comics.
  • Daniele Carli
    Audio designer presso Sony Interactive Entertainment, ha lavorato a più di cinquanta film e video games di grosso calibro tra cui Call Of Duty: Infinite Warfare e Destiny 2.

Video dei talk

Game Audio Deconstructed 2018

Aloud, 15 dicembre 2018

Game Audio Deconstructed è l’occasione per incontrare diversi professionisti del game audio italiano che illustreranno il loro approccio riguardante la produzione di diverse tipologie di suoni. Quattro fantastici ospiti per quattro interessanti workshop che ci accompagneranno nella giornata di sabato 15 Dicembre.

Ospiti

  • Gianni Ricciardi
    è uno dei maggiori produttori di musica per video games e audio director in Italia, con più di vent’anni di esperienza nel settore. Lavorando a più di 30 giochi, Gianni ha creato audio e musica per i più grandi nomi nell’industria (Sony, Ubisoft, Namco) in alcuni dei loro brand più’ famosi. Come fondatore e produttore di WANT Musik, Gianni sta esplorando lo stato dell’arte nelle tecnologie immersive applicate alla musica in sistemi di realtà virtuale (VR).
  • Paolo Armao
    è un Sound Designer con esperienza internazionale. I suoi lavori si estendono attraverso tutto lo spettro dei visual media – dai video games al cinema, alla sound art. Tra i suoi progetti più recenti: Red Out, Blind, Mars Or Die. Ha studiato alla School Of Sound e con David Sonnenschein, e ha tenuto conferenze in diverse occasioni tra le quali: Experimental Film Virginia, Taipei National University of the Arts, Università di Torino, Scuola Nazionale di Cinema – dipartimento di animazione –
  • Andrea Fusaro
    ha studiato digital and multimedia arts presso l’università di Torino continuando poi gli studi a Milano in cinema e new media. Durante i suoi studi sui soundscape dà vita a Soundlike, un’applicazione che permette la condivisione e geolocalizzazione di suoni. Nel 2015 lavora presso Musicom.it, dove si occupa dei prodotti audiovisivi per il Teatro alla Scala di Milano. L’anno successivo lavora come fonico presso Mediaset, per poi passare nel 2017 a Milestone, dove tutt’ora lavora come sound designer.
  • Francesco Del Pia
    ha studiato Composizione per la Musica Applicata al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, approfondendo poi gli studi in workshop all’Accademia Chigiana di Siena e alla New York University. Dopo aver lavorato come compositore per videogiochi, teatro e televisione, si trasferisce a Vancouver per studiare Sound Design for Visual Media alla Vancouver Film School. Lavora quindi come sound designer a diversi videogiochi indie e film canadesi. Un anno fa si trasferisce a Manchester per lavorare come Sound Designer a Cloud Imperium Games su Star Citizen e Squadron 42, dove si occupa principalmente di Foley, armi e missaggio in surround.

Video dei talk