Stefano Freddi

Introduzione

Stefano Freddi, insegnante di pianoforte e tastiere per i corsi di strumento presso Aloud Verona – ex CSM College, è un autore e compositore dal 2007, oltre a essere un musicista poliedrico: pianista, tastierista (Fender Rhodes, Hammond Organ e synth).
Docente per i corsi BTEC ED (Extended Diploma) e HND (Higher National Diploma) presso Aloud Verona
www.stefanofreddi.com

Qualifiche

  • 2017 Diploma accademico triennale in pianoforte Jazz presso il Conservatorio E.F. Dall’Abaco di Verona.
  • 2008 Laurea specialistica (diploma di laurea di secondo livello) a pieni voti con lode in Conservazione e Diagnostica di Opere d’Arte Moderna e Contemporanea (Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Ferrara – classe 12 S).
  • 2005 Laurea triennale (diploma di laurea di primo livello) in Tecnologie per la conservazione dei beni culturali (Classe 41, facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche, Naturali presso l’Università degli Studi di Ferrara)

Esperienze didattiche

  • dal 2014 a oggi: docente presso Aloud per i corsi BTEC ED e HND
  • dal 2015: docente di pianoforte e tastiere per i corsi di strumento presso Aloud
  • dal 2008 a oggi: docenze private di pianoforte e tastiere
  • dal 2008 a oggi: docenze private di videoscrittura musicale
  • dal 2008 a oggi: docenze private di teoria musicale e di armonia jazz

Esperienze professionali

  • Dal 2016 sono autore e compositore, chitarrista e tastierista del progetto world music Je Danse di Denise Dimé che recupera la tradizione orale delle tribù del Camerun all’insegna di una contaminazione di generi.
  • dal 2014 tastierista e pianista in molte delle formazioni di Stevie Biondi, fratello del più celebre Mario Biondi. Questi progetti riguardano un repertorio legato alla musica fusion e al jazz e anche alcuni inediti.
  • dal 2013 pianista e tastierista per i Pink Sonic: Tribute band tributo ai Pink Floyd. Come tastierista e pianista ho avuto l’occasione di suonare con le sorelle Mc Broom (Lorelei e Durga) coriste dei Pink Floyd nelle tournée degli anni 1987-1989
  • dal 2012 pianista e tastierista di Denise Den Den che propone oltre ad un repertorio di standard soul/jazz reinterpretati alcuni di brani inediti dedicati al recupero della tradizione africana del Camerun (paese d’origine di Denise). Attraverso la collaborazione con Denise ho avuto modo di suonare con Cheryl Porter, acclamata cantante gospel statunitense e i bluesmen Rudy Rotta e Enzo ‘Vince’ Valicelli
  • dal 2007 autore e compositore di due album autoprodotti, Chubby Clouds e Break It! – Breaking Vegetables, premiati dalla critica, entrambi registrati con un potente quartetto di musica rock, i Breaking Vegetables. I Breaking Vegetables mi hanno permesso di viaggiare lungo l’Italia e anche in Europa, in particolare in Belgio e attraverso la loro musica ho avuto modo di incontrare sul palco alcuni bluesman come il sassofonista James Thompson.

Selezione di festival e rassegne

  • Ocno 2017 Mantova – Piano solo
  • Mantova2016 – Mantova Capitale della Cultura 2016)
  • Bianco, Rosso e Blues Festival a Magione – Trasimeno Blues 2014
  • Le X Giornate di Brescia – 2014
  • Mantova Jazz – 2013
  • Vicenza Jazz 2012