Claudio Sebastio

Studi

Inizia lo studio della fisarmonica all’età di quattro anni, cominciando da presto ad attivarsi come musicista in diverse formazioni. A sette, nel 1959, partecipa ai precampionati mondiali di fisarmonica classificandosi secondo nella categoria “H”. A dieci anni ottiene un provino nella allora famosa casa discografica R.C.A. di Roma, facendo la prima esperienza di sala di registrazione come fisarmonicista e cantante. A tredici comincia l’attività organistica in diversi complessi musicali degli anni ’60.

Esperienze didattiche

Dal 1978 comincia una nutrita attività didattica a Verona, insegnando tastiere, pianoforte e canto. Nel 1983 è co-autore, insieme al maestro Franco Bignotto, di Suono Subito, un metodo per pianoforte e tastiere pubblicato per Ricordi.

Esperienze professionali

Dopo aver suonato in diversi complessi musicali degli anni ’60, a diciassette anni viene ingaggiato per una tournè nazionale da Franco Talò, cantante di successo del momento. Continua a fare il musicista in diversi locali in tutta Italia come esecutore solista o come componente di varie formazioni.
È stato tastierista per diversi cantanti, oltre ad aver fatto svariate collaborazioni e jam session con artisti come: Miranda Martino, Leilo Luttazzi, Alberto Lionello, Corrado, Sergio Cammariere, Bobby Solo, Alberto Negroni, Rudi Rotta, Cecilia Gasdia e altri.
Nel 2002 partecipa al Verona Jazz Festival con un omaggio a Billy Holiday. Nutre anche una grande esperienza come arrangiatore e produttore di musica leggera. Nel corso degli anni ha maturato un’esperienza decennale in sala di registrazione, curando produzione audio, post produzione video e partecipando come autore alla creazione di diverse musiche per spot pubblicitari, tra i quali: BMW, Glaxo, Gardaland, Fiera di Bologna, Zuegg,